Main Page Sitemap

Belle donne a cuba


belle donne a cuba

Le strade sono piene di gente e la piazza sembra scoppiare per quanto è piena.
Una società non cambia dalloggi al domani e i turisti canadesi ed europei visitano Cuba da sempre.
Te con quanti turisti sei stata quest'anno?
Però sono vestite in maniera abbastanza "europea" per essere a Cuba.Certo ora arriveranno pure gli statunitensi, i loro tour operator e catene alberghiere, ma perché spagnoli e italiani, per esempio, non operano già lì indisturbati?Carne, frutta, verdura e dei piccoli chioschi che con 20 pesos ( duemila lire) ti danno riso, carne, insalata e da bere un refresco al melon o alla cereza.A quanto pare l'immaginario collettivo dell'italiota medio che non è mai stato a Cuba associa l'isola caraibica a un luogo dove le persone milanuncios cameriera madrid di sesso femminile sono completamente disinibite e si concedono alla sola vista del turista.La mia casa perché sono stato sempre e solo in compagnia di gente del posto, ho mangiato i loro piatti, banane verdi fritte, riso e fagioli neri, carni super speziate, chincharrones, batido di frutta varia, ecc., ho parlato la loro lingua (anche se non.E se le si salta per andare a Cayo Santa Maria, Guardalavaca e Baracoa in cerca di una presunta purezza si perde qualcosa.
Questa è la seconda frase di ogni conversazione su Cuba, ma è vero?
Ok, siamo finiti in un locale di troie.
Fu dal balcone del suo municipio che Fidel Castro pronunciò il suo primo discorso di liberazione di Cuba prima di marciare su LAvana.
Siamo stati subito avvicianti da un tizio che ci ha proposto l'ingresso immediato al costo di 15 CUC.
Ci saranno pure ragazze normali e non prostitute a gogo su questo cacchio di posto.
Famiglie, in coppia, da solo, affari, amici.Dunque non date retta a chi vi suggerisce di portare saponette da regalare ai bambini.Qui davanti troviamo la polizia che controlla le carte di identità (carnè de identidad) alle ragazze e porta quelle non residenti nella provincia in prigione per alcuni giorni con laccusa di essere prostitute.Io credo che sia veramente raro provare una sensazione di questo tipo.Capita infatti di passeggiare per l'Havana trovare una coppia di ragazzi cubani a braccetto che passeggiano e come vedono il turista il ragazzo ti propone la sua donna.Una seplificazione efficace vuole che le spiagge più belle di Cuba siano, fatta eccezione per lisola meravigliosa di Cayo Largo, quelle della costa nord.Recensito musica buona, ma caro e pieno di ragazze molto.Sono preso piuttosto male visto che mi restano solo 150 dollari per 11 giorni e non sono certo sufficienti.Parlando scopro altre cose sul loro conto: Yamilè è una ex jinetera, cioè una ragazza a caccia di turisti per soldi, anche se ultimamente non esce molto perché sta aspettando di andare in Italia a sposarsi con un ragazzo Viterbese di 24 anni che.Vabè cerchiamo di fare una comunicazione "normale" con queste donne, ma loro volevano esclusivamente soldi, fumo o alcool da noi.Il resto da non perdere sono le spiagge caraibiche.La moglie invece esce e torna dopo poco con un portachiavi che ritrae il Che di cui mi fa dono dicendomi di tenerlo come souvenir di Cuba.



Una canzone veramente bella che forse racchiude nelle sue parole e nella sua musica Cuba più di ogni altro brano.
Ma soprattutto proibito innamorarsi.
Non sono mai stato con una prostituta in vita mia.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap